Whatsapp non funziona più?

La domanda che tutti si stanno facendo in queste ore è se Whatsapp ha smesso di funzionare per sempre oppure se il blocco è solo momentaneo. Questo perché ancora non ci sono comunicazioni ufficiali da parte dell’azienda riguardo al problema verificatosi poche ore fa. 

Cos’è Whatsapp?

Whatsapp è il punto di riferimento per la messaggistica in Italia e nella maggior parte del mondo, con miliardi di utenti che hanno scaricato ed utilizzano in modo continuativo tale applicazione. Proprio per questo il blocco di un’applicazione così diffusa sta destando scalpore, soprattutto perché non esiste ancora una versione ufficiale riguardo alla problematica che sta impossibilitandone l’utilizzo.

L’applicazione è sicuramente la più utilizzata sul panorama delle app per smartphone sia Android che Apple, ma da qualche tempo è sbarcata anche su computer Windows e Mac per permettere a chi non potesse accedere da cellulare, di poter messaggiare mediante applicazione da PC. Questa è sicuramente un’ottima funzionalità che ha attratto moltissime persone in più e soprattutto coloro che non hanno a disposizione uno smartphone, che, anche se può sembrare strano, sono ancora moltissimi, soprattutto nei Paesi più poveri.

Whatsapp è utile davvero?

L’utilizzo di Whatsapp è veramente utile per le persone? Questa è una delle domande che mette in discussione parecchi utilizzatori, soprattutto perché c’è chi dice che è un’applicazione superflua e chi invece la definisce come un’applicazione indispensabile. A nostro parere Whatsapp è un’applicazione molto utile ma di certo non indispensabile, in quanto permette di scambiare in modo veloce messaggi a bassissimo prezzo e mette in comunicazione persone anche lontanissime mediante messaggi vocali, videochiamate e gruppi, ma di certo nell’ultimo periodo di questi tipi di applicazioni ne sono nate moltissime e sostituire Whatsapp con un’altra dello stesso genere non sarebbe un dramma.

Di certo gli utilizzatori di Whatsapp sono tantissimi, proprio per questo l’applicazione è stata venduta di recente ad una cifra astronomica, soprattutto per l’immenso database di persone che lo utilizzano, infatti, in questo modo l’azienda ha a disposizione un bacino d’utenza notevole, mediante la quale può far partire qualsiasi campagna pubblicitaria oppure rivendere a terzi le informazioni non sensibili, generando così un profitto immenso.

Whatsapp tornerà a funzionare?

Secondo noi Whatsapp ha subito solo un piccolo problema a causa di un guasto ai server ed il servizio sarà di nuovo disponibile in breve tempo, proprio per questo invitiamo i nostri lettori ad attendere giusto un po’ di tempo per permettere all’azienda di rimediare a tale problematica e tornare a fornire l’ottimo sevizio ai propri utilizzatori.

Di certo, nel caso in cui non tornasse a funzionare nel breve tempo ci potrebbe essere l’occasione per qualche competitor di vedere migrate tantissime persone e di conseguenza vedere aumentare il proprio valore, e quindi, il proprio riscontro economico, a dismisura.

In tutto ciò c’è sempre chi spera in un breve ripristino del servizio e chi invece no, ma sicuramente un’applicazione così importante e diffusa non può smettere di funzionare per sempre senza alcun preavviso e nessuna comunicazione ai propri utenti.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *