I rimedi naturali per le vene varicose

Le vene varicose rappresentano una problematica che colpisce uomini e donne, soprattutto nella zona gambe. Sono causate da una scorretta circolazione sanguigna, facendo aumentare il loro volume e rendendole visibili ad occhio nudo.

Possono provocare dolore, fastidio e si presentano di colore blu/viola. Le cause possono essere molteplici, legate soprattutto a:

  • Obesità
  • Ereditarietà
  • Disfunzione ormonale per ciclo, gravidanza e menopausa
  • Sedentarietà
  • Patologie circolatorie.

I migliori rimedi naturali per combattere le vene varicose

Per alleviare il fastidio ed eliminarle, ci sono alcuni rimedi naturali molto efficaci, che lavorano sulla circolazione stessa e sull’andare a ridurre (ed eliminare) le vene varicose e tutti i loro sintomi.

Calendula

Questo rimedio naturale, viene spesso impiegato nella preparazione di creme ed unguenti, che servono alla diminuzione delle vene varicose. La calendula possiede un’azione astringente, purificante ed antinfiammatoria. Se lasciata in frigorifero, sarà ottima anche come rinfrescante, ad azione immediata. La crema contente questo rimedio naturale, andrebbe applicata ogni giorno con un massaggio dal basso verso l’alto, al fine di migliorare e riattivare la circolazione del sangue. Procedete sino a completo assorbimento, per permettere ai principi attivi di penetrare all’interno della pelle e raggiungere la zona di interesse.

Ippocastano

Tra i rimedi naturali, che si possono acquistare nell’erboristeria di fiducia, si trova il macerato glicerinatodi ippocastano, utile per migliorare la circolazione sanguigna e tonificare le vene. I metodi di utilizzo sono svariati e si consiglia di chiedere ad un professionista, quale possa essere il migliore da utilizzare – a seconda del proprio stadio.

Olio essenziale di lentisco

E’ uno degli oli più utilizzati e consigliati dagli esperti. Grazie alle sue proprietà, migliora la circolazione del sangue e dona effetto immediato, lavorando direttamente sulle vene varicose – riducendole e riportandole alla giusta misura. 2 gocce di prodotto, lungo la vena da trattare, massaggiando dal basso verso l’alto, sino a completo assorbimento. Procedere per due o tre volte al giorno, tutti i giorni.

Aceto di Mele

Questo aceto è considerato un vero e proprio elisir, in grado di donare guarigione a diverse patologie della pelle e non. In questo caso specifico, si potrà tamponare un batuffolo imbevuto dell’aceto di mele, direttamente sulla zona interessata, tenendo poi premuto per 30 secondi. Ripetere l’operazione più volte al giorno, tutti i giorni.

Sollevamento gambe

Metodo naturale indicato per riattivare la circolazione del sangue ed aiutare l’eliminazione delle vene varicose. Da effettuare più volte al giorno, in seguito all’applicazione dei rimedi naturali sopra elencati.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *