E’ possibile dimagrire in 10 giorni?

Dimagrire velocemente è uno dei desideri di moltissime persone. Tanto è veloce prendere peso, quanto difficile è perderlo. Non è del tutto impossibile, basta avere costanza e determinazione, uniti da alcuni cambiamenti da effettuare nei propri usi e costumi della propria alimentazione e stile di vita.

Si consiglia, di chiedere sempre un parere al proprio dietologo di fiducia, al fine che possa – previa consultazione – preparare e consigliare l’alimentazione corretta in base a fisico e peso.

Di seguito alcuni consigli per ridurre il peso, in dieci giorni, variando il proprio regime alimentare e il proprio stile di vita quotidiano.

Si può realmente perdere peso in 10 giorni?

consigli per perdere peso in 10 giorniCome accennato è preferibile effettuare alcuni cambiamenti del proprio regime alimentare e seguire alcuni consigli, al fine di poter perdere peso in dieci giorni ma soprattutto detossinare il corpo da tossine e grasso in eccesso.

  • Prima di tutto, non occorre fare diete drastiche o lo sciopero completo della fame. Per distribuire correttamente energia e grassi buoni dei cibi, i pasti dovrebbero essere suddivisi in sei. Questo permette al metabolismo, di lavorare continuamente, trasformando il cibo in energia pura per il corpo.
  • Eliminare o ridurre i carboidrati: bisognerebbe eliminare o comunque ridurre gli zuccheri, che sono all’interno dei carboidrati. Pane, pasta e patate rappresentano un vero e proprio disturbo se si vuole ridurre il peso velocemente. Evitare i carboidrati, porta ad un controllo ferreo della fame. Se proprio non si riesce a farne a meno, prediligere la pasta integrale che contiene “carboidrati buoni””, che si trasformano in energia. Stesso discorso energico è contenuto nei legumi.
  • Eliminare il cibo spazzatura: il Junk Food, va completamente eliminato dalla propria alimentazione, in quanto ricchi di grassi ed oli, che si accumulano nel sangue e non permettono la trasformazione in energia e la giusta distribuzione degli elementi necessari al nostro organismo. Pizza, bevande zuccherate, cibi grassi e fritti, insaccati, formaggi stagionati, dolci complessi, cibi pronti e confezionati.
  • Bere molta acqua: l’idratazione è fondamentale. Un piccolo trucco sta nel bere almeno 400 ml di acqua, prima di ogni pasto. Questa azione riduce la fame ed idrata il corpo. Se bere solo acqua, non è gradito, si possono utilizzare delle varianti come acqua e limone oppure – soprattutto in inverno – tisane drenanti (pompelmo, bardana, ortica e limone).
  • Pasti leggeri e frequenti: come accennato precedentemente è preferibile, suddividere i pasti in sei parti. Colazione, spuntino, pranzo, spuntino e cena. Gli spuntini possono essere affrontati con l’aiuto di una mela rossa, oppure yogur magro oppure 7 mandorle. Il pranzo e la cena, dovranno distribuire il giusto apporto di vitamine e proteine essenziali per l’organismo.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *